logo-senzascritta.png

Così come lo scudo, che ha funzione di protezione, gli uomini e le donne in divisa hanno il compito principale di difendere lo Stato ed i cittadini, operando dove necessario per garantire pace e sicurezza.

 

Nasce da questo parallelismo l'idea di assegnare il “Premio Scudo Chianciano Terme”, realizzato dall'artista Lucio Minigrilli, a prestigiosi nomi della cultura, dell'informazione, dello spettacolo e dello sport per aver onorato il proprio Paese, la divisa e i principi di legalità.

 

Il premio, realizzato in bronzo bianco, raffigura la Medusa, presente negli scudi della classicità greca e latina, nel nostro caso affiancata da una pellicola cinematografica a simboleggiare le varie forme d'arte, il tutto contornato da una catena, a rappresentare i popoli e al tempo stesso l'unione tra gli esseri umani.

L'EVENTO

L'iniziativa più significativa dell'Associazione è costituita dal "Premio Scudo" con la premiazione di personaggi del cinema, della tv, della cultura, del giornalismo e dello sport, per aver dato onore all’impegno della divisa e ai principi di legalità.
La stampa, la televisione ed il cinema non hanno mai perso, negli anni, l'occasione di manifestare interesse verso l'importanza della sicurezza e di trattare nelle più variegate forme un tema così delicato.

WhatsApp_Image_2021-10-19_at_18.48.41__3_-removebg-preview.png
WhatsApp_Image_2021-10-19_at_18.48.41__1_-removebg-preview.png
WhatsApp_Image_2021-10-19_at_18.48.41-removebg-preview.png